coppie,gay,nozze,wedding,matrimonio,planner,milano,italia,TheWhiteRose

L’AMORE NON HA SESSO

Finalmente, sebbene con fatica, anche l’Italia sembra adeguarsi e andare verso la legalizzazione delle unioni gay. Spagna Olanda, Francia Portogallo Svezia gia’ riconoscono il matrimonio fra due persone del medesimo sesso, qui invece il conservatorismo dell’Italia perbenista ancora non era pronto. Neanche oggi forse lo è, ma perlomeno si inizia a capire che le cose non ha senso non riconoscere legalmente l’unione fra due persone che vivono insieme si amano e hanno interessi comuni solo perché hanno lo stesso sesso. La fattispecie è la stessa, trattasi di convivenza, quindi se è soggetta a disciplina quella etero deve esserlo anche quella fra persone dello stesso sesso….L’amore non ha sesso! E’ amore e basta….

Renzi ha fatto una proposta molto sensata che è finalmente in grado di portare l’Italia al medesimo livello delle altre Nazioni piu lungimiranti.

villa,marinella,matrimonio,wedding,planner,milano,italia,TheWhiteRose

MATRIMONIO IN COSTIERA

Aumentano sempre di piu’ i matrimoni un po’ particolari, lontano dai luoghi abituali di residenza della coppia.

In particolare aumentano i matrimoni in Costiera e nelle splendide location ai piedi del Vesuvio

Posillipo, Capri, Amalfi, Napoli i luoghi pou’ richiesti ma anche le citta d’arte e di valore storico come Pompei ed Ercolano sono sempre gettonatissime

The White Rose con Umberto Crescenzi nostro Event Coordinator d’eccezione nell’area partenopea, propone location indimenticabili dove la storia e la bellezza della natura si fondono e ci aiutano a creare atmosfere meravigliose.

picture,fotografia,matrimonio,wedding,planner,milano,italia,TheWhiteRose

RITO CIVILE O CERIMONIA RELIGIOSA?

La domanda oggi e’ piu’ che mai attuale perchè sono in sensibile aumento le cerimonie civili.

Molte location infatti oggi hanno stupulato accordi con i comuni, concedendo l’estensioen della Casa Comunale ad alcuni locali o aree interne alle stesse, rendendo possibile l’uscita del messo comunale o del sindaco che porta con se’ i registri civili da far firmare a sposi e testimoni direttamente in location.

Il rito civile legale non è invece possiibile laddove questa estensione non ci sia, perchè i registri civili non possono uscire dalla Casa del Comune.

Tutto quindi ndiventa bellisismo e anche il rito civile assurge a dignita’, diciamo, e viene oggi richiesto quasi quanto la celebrtazione religiosa che rimane comunque la preferita’ da noi donne, che il matrimonio in Chiesa lo sognamio da quando siamo piccole.

Se pero’ il rito civile per varie ragioni è l’unica alternativa che abbiamo…beh oggi davvero si puo’ creare l’atmosfera suggestiva che desideriamo anche in un bel parco con l’allestimento giusto la lacrimuccia scendera’ anche li’…

DONNE_IMPRENDITRICI

ASSOCIAZIONE SVILUPPO DONNE IMPRENDITRICI

La Donna che lavora e crea col proprio lavoro non solo prodotti e servizi ma sopratutto sostegno economico per la propria famiglia fino a qualche decennio fa non era così valorizzato. Con la crisi economica attuale e con l’aumento delle separazioni, molte donne cercano una collocazione lavorativa autonoma, come naturale soluzione alle proprie necessità economiche, compatibile con il ruolo che la donna occupa nell’ambito famigliare. Nascono così sempre più professioniste , artigiane, ditte individuali o collaboratrici a partita iva. E’ determinante per il buon andamento dell’impresa femminile, che non si ostacoli, o peggio si impedisca, il ruolo non meno importante di madre o moglie; infatti conciliare il tempo in maniera tale che venga garantita l’autonomia economica, la certezza di un futuro e uno spazio adeguato a se e alla propria famiglia diventa difficile, soprattutto quando si hanno genitori anziani, figli piccoli o condizioni di monoreddito. L’ Associazione Sviluppo Donne Imprenditrici è nata con il preciso intento di supportare le donne che vogliono aprire un’impresa o ne siano già titolari, per far sentire la loro voce ed evidenziare le esigenze oggettive che nascono quotidianamente. L’ associazione non riceve contributi pubblici, quindi, non sempre è possibile sviluppare i progetti che si vorrebebro realizzare, in quanto la mancanza di fondi risulta un problema costante.Per questo motivo l’associazione si AutoFinanzia principalmente con le quote associative e perciò si è deciso di sviluppare la  ricerca di fondi anche attraverso l’organizzazione di diverse iniziative ed eventi che possano consentire all’associazione di continuare la sua importante missione associativa.

Rosanna Fanelli Medina, presidente dell’0associazione, è una donna energica, meravigliosamente attiva, dalla personalita’ spiccata e dalla dolcezza innata, e conduce l’associazione coinvolgendo ciascuna in modo unico e personale, contagiando con il suo entusiasmo ciascuna di noi.

Oggi è molto importante che soprattutto noi donne si prenda atto del valore della sinergia, dell’importanza che ha il contatto con le persone, il consocersi e l’aiutarsi reciprocamente ad uscire dal momento economico che l’Italia sta vivendo.

Ecco perchè vi vinito a visitare il sito internet della associazione e a procedere con l’Iscrizione.

Avrete l’opportunita’ unica di promuovere la vostra attivita’ in modo concreto e di aiutarci a sviluppare nuovi interessanti progetti contribuendo alla ripartenza della nostra economia.

VI ASPETTIAMO!!